Terapia Dimagrante

Terapia per il Sovrappeso e l'Obesità

L’Indice di Massa Corporea (I.M.C.) è uno strumento utile per classificare i livelli di sottopeso, sovrappeso e obesità. Si calcola dividendo il proprio peso per il quadrato dell'altezza (kg/m 2 ).

Una persona è sovrappeso quando il suo I.M.C. è compreso tra 20 e 24.99; è obesa da 25 in su.

Spesso le cure per il sovrappeso e l’obesità sono inadeguate e inefficaci: ad un iniziale dimagrimento seguono la stasi e l’abbandono.

La sola dieta unita all’attività motoria non assicura il successo perché si tratta di patologie che vanno curate con un approccio multi direzionale.

Da qui la necessità di un programma che affronti e demolisca gli aspetti critici della malattia.

Il Colloquio Motivazionale, guidato dallo Specialista, accompagnerà il paziente durante il raggiungimento dell’obiettivo che deve essere sensato e realizzato in breve tempo.

Utile strumento è il diario alimentare che annota gli errori che determinano l’aumento del peso e gradualmente insegna a sostituirli con scelte più logiche.

Lo Specialista svolge un ruolo fondamentale perché:

  • stimola il paziente ad avere fiducia nelle sue capacità di
    modificare i comportamenti scorretti
  • è un abile Motivatore, che si pone al fianco del paziente come un compagno di viaggio aiutandolo ad affrontare una serie di cambiamenti psicologici e relazionali
  • spiega che il dimagramento è un processo lento (la velocità non è compagna di modifiche stabili)
  • incita il paziente ad aumentare progressivamente la sua attività motoria

Una volta raggiunto il traguardo concordato, è essenziale seguire un periodo di mantenimento per ostacolare il recupero delle vecchie abitudini e quindi del peso.