Tutti i campi sono obbligatori. Privacy Policy

Chiudi il pannello.

News

Le ultime notizie sul Binge Eating Disorders (BED)

DIFENDIAMOCI

26 marzo 2020 in LFR Quotes

Avere un sistema immunitario efficiente è fondamentale per proteggerci dalle malattie. Ora più che mai, data l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Ma come fare? Partendo dalla tavola!Ippocrate infatti diceva: “fa’ che il cibo sia la tua medicina”.

La nutrizione svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo e nel mantenimento del sistema immunitario quindi un buono stato nutrizionale può prevenire la comparsa di malattie.

La maggior parte degli alimenti di uso comune sono un’ottima fonte di antiossidanti e vitamine. I primi difendono l’organismo da agenti nocivi e dallo stress ossidativo, le altre sono micronutrienti che partecipano a numerose reazioni metaboliche.

Vediamo quali sono gli alimenti e le sostanze utili che non dovrebbero mancare nella nostra alimentazione.

  • la Vitamina C: la principale molecola immunostimolante. La si trova negli agrumi (arance&kiwi su tutti), erba cipollina, uva, peperoni, peperoncino, ribes nero, prezzemolo, rucola, crucifere (cavolo, cime di rapa, verza, broccoli)
  • il Glutatione: prodotto dal nostro organismo, si trova anche in alcuni vegetali tra cui l’asparago, l’avocado, gli spinaci, le pesche e le mele. Ci sono poi alimenti in grado di stimolare la produzione di Glutatione tra cui quelli ricchi di Selenio: aringhe, sarde, tuorlo d’uovo e senape, aglio, cipolla, frutta e verdura di colore rosso, latte e carne;
  • la Vitamina E: ne sono ricchi gli olii vegetali (arachidi, mais, girasole, olio extravergine di oliva), l’avocado, le nocciole, i cereali integrali
  • il B-Carotene (precursore della Vitamina A): si trova maggiormente nel peperoncino, nelle carote, nella zucca, nei pomodori maturi, nel broccolo e nel cavolo verde
  • il Selenio e lo Zinco, metalli importanti per la loro attività antiossidante, si trovano in pesce e carne, grano e avena, legumi

Dalla teoria alla pratica basta poco: occorre tanta immaginazione e fantasia per creare menu settimanali che contengano una combinazione degli alimenti sopra citati.

La salute inizia dalla tavola, credetemi.